yahoo: Web e telemedicina, presentate nuove forme di cura per i migranti -2-

 

Roma, 11 feb. (askanews) – Emergenza Medica Online arricchirà il Progetto “Istruzione Senza Confini” che grazie all’attivazione di un portale online per gli immigrati ed i rifugiati, ne favorisce l’accesso all’istruzione, alla formazione ed alla cura. Tra le sezioni principali del portale, il riconoscimento dei titoli di studio e delle competenze professionali ed una sezione apposita dedicata alla telemedicina che prevede la creazione di una scheda storica “Salute Globale”, per rilevare le principali problematiche sanitarie favorendo la ricerca.

“Continuiamo a lavorare da anni con l’AMSI per trovare proposte e concretezza al fine di migliorare la saluta globale. Emergenza Medica Online ed Istruzione Senza Confini sono un’estensione di questo lungo processo che necessita del coinvolgimento di tutti a favore della prevenzione e della vera identità culturale e sanitaria degli immigrati”: lo ha dichiarato Foad Aodi, Presidente di AMSI e Membro della Commissione Salute Globale presso la Federazione Nazionale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri (FNOMCeO).

(Segue)

 

yahoo_news_it-IT_s_f_pw_351x40_news

Link

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 15/04/24. Amsi-Uniti per Unire «Bene la cancellazione del tetto di spesa per i professionisti sanitari ma soprattutto arrivino finalmente contratti a tempo indeterminato. Solo così si può aumentare del 50% la risposta dei medici e infermieri di origine straniera rispetto alle domande delle Regioni».

Aodi: «Continua la nostra collaborazione  costante con le regioni: è una scelta obbligatoria in questo momento quella di rivolgersi ai professionisti della sanità di origine straniera, visto che si tratta

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare