yahoo: Milano: Aodi (Comai), festa fine Ramadan sarà dedicata a Papa Francesco

Milano, 16 lug. (AdnKronos) – Sarà dedicata a Papa Francesco la festa della Eid al-Fitr, organizzata domani a Milano per celebrare la fine del Ramandan. L’annuncio è di Foad Aodi, presidente della Comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai), che spiega: “Visto il momento critico a livello internazionale, abbiamo deciso di rivolgere un omaggio a Papa Francesco, che due settimane fa ci ha accolto in Vaticano, per i suoi continui appelli per il dialogo e la pace”.

Il dialogo e la pace, per Aodi, sono “le uniche soluzioni capaci di sconfiggere il terrorismo, il male del secolo”. “Dobbiamo unirci – ribadisce il presidente di Co-mai – per rafforzare il dialogo e la pace”. Ciò che serve, “è porre fine alla questione delle moschee con la creazione di un albo degli Imam, oltre al censimento delle moschee ufficialmente riconosciute e alla chiusura delle moschee ‘fai da te'” perché “l’illegalità danneggia in primo luogo gli stessi musulmani”.

Occorre in primo luogo “non abbassare la guardia, ma al tempo stesso valorizzare la grande storia di integrazione che contraddistingue l’Italia”. Vale a dire, “non confondere l’immigrazione con il sospetto e l’insicurezza”. Il riferimento è in particolare ai rappresentanti della politica e del mondo dell’informazione: “a loro – dice Aodi – chiediamo più responsabilità nelle dichiarazioni, per non diffondere falsi allarmismi”. Perché “chi sta pagando il prezzo più alto sono i bambini, che nelle scuole vivono sempre più di frequente atti discriminatori. Parliamo di un aumento del 35%”.

Per approfondire visita Adnkronos
yahoo_news_it-IT_s_f_pw_351x40_news

Altri articoli

RASSEGNA STAMPA 24/05/24. Impegno sociale, cooperazione internazionale, solidarietà, salute globale, lotta contro la violenza per difendere le donne. La partecipazione a tre eventi-dibattiti in un solo giorno testimoniamo la forza degli obiettivi di Amsi, Umem e Uniti per Unire. (La Voce del Parlamento.it).

Aodi: «Sono stato relatore e moderatore, il 23 maggio, di tre convegni, su temi come Salute Globale Internazionale e Difesa dei Diritti delle Donne e Lotta alla violenza di gruppo.

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare