video-repubblica: Terremoto, una “amatriciana halal” dai musulmani di Roma

 

 

Si è svolta a Roma, presso la Grande Moschea, la giornata della amatriciana halal. Un open day dedicato alla conoscenza e al dialogo interreligioso con un pranzo speciale a base di amatriciana senza maiale per essere tutti “amatriciani”. L’iniziativa ha coinvolto diversi rappresentanti di altre religioni – ebraica, induista, buddhista e cristiano protestante – tutti presenti per lanciare un messaggio di solidarietà e vicinanza ai cittadini delle zone terremotate anche con una raccolta fondi. L’amatriciana halal è stata preparata da alcune donne musulmane frequentanti la Grande Moschea, e per rispetto della loro fede, niente guanciale di maiale tra gli ingredienti ma solo pancetta di bovino

 

la repubblica

Link

Altri articoli

Nessun altro articolo da mostrare