torinoggi: Cristiani in moschea l’11 settembre contro il terrorismo

 

m_76332e70a7

 

Cristiani e laici in preghiera insieme ai musulmani nelle moschee, nel quindicesimo anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle. A lanciare la proposta, negli scorsi giorni, Foadi Aodi, presidente del Co-mai e del Movimento Internazionale “Uniti per Unire”, presentando l’appello per #Cristiani in Moschea. L’appuntamento è fissato per l’11 e il 12 settembre, quando le moschee dal Nord e Sud d’Italia apriranno le porte a coloro che vorranno visitare i centri di fede.

Un appello che è stato raccolto anche dalle comunità musulmane di Torino, che per due giorni accoglieranno cristiani, laici e agli osservanti dei diversi credi. L’11 settembre, dalle 17 alle 20, i partecipanti promuoveranno un messaggio di pace per il dialogo, la conoscenza, la buona convivenza e l’unione contro il terrorismo.

Il 12 settembre, moschee e luoghi di preghiera resteranno aperti a partire dalle 9:30 per uno scambio di auguri in occasione della celebrazione della grande festività musulmana dell’Eid Al Adha.

 

torinoggi

Link

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 15/04/24. Amsi-Uniti per Unire «Bene la cancellazione del tetto di spesa per i professionisti sanitari ma soprattutto arrivino finalmente contratti a tempo indeterminato. Solo così si può aumentare del 50% la risposta dei medici e infermieri di origine straniera rispetto alle domande delle Regioni».

Aodi: «Continua la nostra collaborazione  costante con le regioni: è una scelta obbligatoria in questo momento quella di rivolgersi ai professionisti della sanità di origine straniera, visto che si tratta

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare