Solidarietà’ all’Arma dei carabinieri e ai carabinieri feriti Ci appelliamo a tutti gli italiani per una maggiore coesione sociale ,una convivenza pacifica con tutti compreso i cittadini di origine straniera senza pregiudizi per uscire da questo momento storico per l’italia. No alla violenza

Con queste parole il presidente dell’Amsi e fondatore del movimento Uniti per Unire Foad Aodi ha accolto la notizia dell’attentato contro i carabinieri stamani davanti a palazzo Chigi

L’italia da anni sta attraversando un momento molto difficile dal punto di vista politico ,economico ,occupazionale e sociale;ma queste sono problematiche mondiali e non solo italiane continua Aodi

Tutto ciò’ viene risolto con una coesione politica e sociale e risposte concrete alle esigenze della popolazione e dei giovani italiani senza distinzione ,osserva Aodi fondatore del movimento uniti per unire e presidente della Co-mai.

Ci auspichiamo che il Governo Letta possa mettere subito in atto proposte concrete per risolvere l’emergenza sociale ed economica e combattere la disoccupazione che e’ in aumento .

infine Aodi chiede di archiviare gli episodi di razzismo contro gli immigrati e contro il neo ministro dell’integrazione Dr.ssa Cecilie Kyenge
Cordiali Saluti.
Ufficio Stampa AMSI
www.amsimed.it
www.unitiperunire.it

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 10/06/24. Amsi-Umem-Uniti per Unire e medici cinesi. “Il Ponte fra Medicina Occidentale e Medicina Tradizionale Cinese”. Convegno-dibattito internazionale sull’agopuntura con specialisti provenienti da oltre 15 paesi del mondo, presso l’Aula Magna della Clinica Ortopedica dell’Università Sapienza di Roma.

Tra i relatori il Prof. Foadi Aodi con la presentazione del suo “Metodo Aodi”. Foad e Nadir Aodi: «Siamo di fronte ad un metodo dalla comprovata efficacia, con oltre il

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare