primapaginanews: Amsi Brescia, rafforzato sportello ascolto online contro aggressioni a medici, donne e giovani

 

“Un fatto gravissimo e barbaro”. Così Foad Aodi, fondatore delle Comunità del Mondo Arabo in Italia (Co-mai) e dell’Associazione Medici di origine straniera in Italia (Amsi) dopo le ultime rivelazioni sulla morte di Sana Cheema, la giovane italo-pachistana morta in Pakistan a metà aprile.

 

Link

 

Altri articoli

Salute, Onesti (AISI): «Accordo Regione Puglia con le strutture sanitarie private, con un investimento di 30 milioni di euro, è la strada giusta per uniformare sempre di più sanità pubblica e privata accreditata ed elevare così la qualità delle prestazioni offerte ai cittadini».

ROMA 12 LUG 2024 – «Rilanciare il nostro “Sistema Salute” significa, sempre di più, mettere sullo stesso piano sanità pubblica e sanità privata accreditata, con l’obiettivo di elevare qualitativamente le

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare