Piu’ di 2000 soci e giovani della comunita’ della Co-mai ,di Uniti x Unire e dell’Amsi alla festa dei 4 Papi


Co-mai 

La Comunità del Mondo arabo in Italia

جالية العالم العربي في إيطاليا

Comunicato Stampa 

 

Piu’ di 2000 soci e giovani della comunita’ della Co-mai ,di  Uniti x Unire e dell’Amsi  alla festa dei 4 Papi 

 


Co-mai grazie a Wojtyla per aver costruito i ponti con il mondo arabo ed islamico ed a Papa Francesco per aver concretizzato di piu’ il dialogo con grande semplicità’ ,umanità e comunicazione diretta senza barriere.

 

La Comunita’ del mondo arabo in itala  ,l’associazione medici di origine straniera in italia ed il movimento Uniti per Unire hanno partecipato alla festa dei 4  Papi il 27.04 in Vaticano con piu’ di 2000 soci e giovani da tutti i paesi arabi e di origine straniera  e con 200 associazioni e comunita’ che hanno aderito all’iniziativa della comunita’ del mondo arabo in Italia.

per un’ invocazione del ricordo  ,della speranza  e della Pace e per essere vicina e testimoniare la stima ai due tra i Papi più amati che vengono proclamati Santi: la Canonizzazione di Papa Giovanni XXIII e di Papa Giovanni Paolo II, un evento di portata mondiale, ha segnato anche una tappa fondamentale per la storia della televisione e del cinema a ci auspichiamo che farà cadere definitivamente le barriere, i pregiudizi, la paura tra le varie confessioni – dichiara Prof.Foad Aodi Presidente Co-mai ,Amsi ed Uniti per Unire  

“Siamo molto riconoscenti a Carol Wojtyla per tutto quello che ha fatto a favore del dialogo con il mondo arabo ed islamico ricordando le sue visite storiche in Siria ed in Palestina – continua Aodi leader del movimento Uniti per Unire  – . Queste hanno segnato una svolta importante nel dialogo con i giovani in considerazione dei numerosi appelli ed iniziative a favore della Pace .

Sicuramente l’elezione di Papa Francesco ha accellerato l’avvicinamento delle religioni monoteiste con un apprezzamento da parte dell’opinione pubblica. E se Bergoglio è diventato il nostro idolo con i suoi messaggi semplici, concreti che vanno diritti al cuore di ognuno, Papa Wojtyla rimarrà sempre una guida, colui che ha indicato la strada maestra nel percorrere il dialogo inter religioso”.

Aodi e’ intervenuto a numerosi collegamenti con Tv ,Radio ed Agenzie di Stampa Italiane e straniera dove ha ribadito il nostro impegno a favore del dialogo interreligioso ,della conoscenza culturale e della Pace in Medio Oriente  ,inoltre ha partecipato allo speciale  di Sky Tg24 in diretta dalle ore 13.30 fino alle ore 15.00 dove erano collegati anche 500 sale di cinema che sequivano la trasmissione in form 3D che e’ una novita’ assoluta e sempre il 27.04 e’ stato intervistato da Hifa dalla Radio palestinese  “Ashams”  .

Ufficio Stampa 

www.co-mai.org

www.unitiperunire.org

0623230988

“Sportello Co-mai” 

rivolgersi al presidenzaco-mai@libero.it

Foto Vaticano 10

foto vaticano 9

Altri articoli

Nessun altro articolo da mostrare