Mondogreco: Palestina, Co-mai: “Il voto? E’ solo un primo passo ora più coesione e coraggio”.

Il voto del Parlamento italiano sulla Palestina è solo un primo passo ora occorre coesione e coraggio. Così Foad Aodi, Presidente della Co-mai Comunità del mondo arabo in Italia commenta il voto per il riconoscimento dello stato Palestinese che “marca l’amicizia tra l’Italia e il popolo palestinese e tra l’Italia e il mondo arabo ma ora serve più chiarezza, coraggio e risposte concrete”.
Secondo Foad Aodi si evidenziano due elementi: “Che esiste la volontà di tutti per lavorare a favore di due Stati e due popoli; e che la politica estera italiana vuole giocare un ruolo importante nella questione palestinese-israeliana per questo ringraziamo ed apprezziamo gli sforzi del Presidente del Consiglio Matteo Renzi ed il Ministro Affari Esteri Paolo Gentiloni e tutti i deputati italiani che credono nella Pace”.
Aggiunge che l’Isis è cresciuto proprio strumentalizzando la  mancanza di risposte concrete alla questione palestinese e spesso l’ha piegata alla propaganda. “Per questo avrei preferito vedere una convergenza ancora più ampia tra le forze politiche”.
palestina

Altri articoli

Salute, Onesti (AISI): «Accordo Regione Puglia con le strutture sanitarie private, con un investimento di 30 milioni di euro, è la strada giusta per uniformare sempre di più sanità pubblica e privata accreditata ed elevare così la qualità delle prestazioni offerte ai cittadini».

ROMA 12 LUG 2024 – «Rilanciare il nostro “Sistema Salute” significa, sempre di più, mettere sullo stesso piano sanità pubblica e sanità privata accreditata, con l’obiettivo di elevare qualitativamente le

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare