Mondogreco: Caso Libia-Isis, dalla Comai la solidarietà al ministro Gentiloni

“Solidarietà al Ministro Gentiloni,difendiamo i valori universali e la nostra libertà senza paura”: cosi il presidente delle Comunita’ del mondo arabo in Italia Foad Aodi esprime a nome delle comunita’ la solidarietà al nostro Ministro degli Affari Esteri Paolo Gentiloni e al Governo Italiano, attaccato dalla radio del Califfato dopo le sue parole su un possibile intervento militare in Libia. La Comai ribadisce che il “nostro impegno continua a favore della difesa dei valori universali che ci uniscono e del rispetto inter religioso ed interculturale”.
Aodi condanna l’ennesimo attacco contro la libertà di espressione accaduto ieri in Danimarica esprimendo solidarietà ai danesi e ribadisce la posizione della Co-mai a favore della liberta’ di espressione, ma no alla libertà di provocazione e ai “politicanti dilettanti italiani, europei e di origine straniera che strumentalizzano tutti i giorni sulla pelle dei musulmani in Europa e nel mondo per fini politici personali”.
gentiloni

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 15/04/24. Amsi-Uniti per Unire «Bene la cancellazione del tetto di spesa per i professionisti sanitari ma soprattutto arrivino finalmente contratti a tempo indeterminato. Solo così si può aumentare del 50% la risposta dei medici e infermieri di origine straniera rispetto alle domande delle Regioni».

Aodi: «Continua la nostra collaborazione  costante con le regioni: è una scelta obbligatoria in questo momento quella di rivolgersi ai professionisti della sanità di origine straniera, visto che si tratta

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare