Migrantitorino: Le nuove offese alla Kyenge

Anche l’Amsi (Associazione medici di origine straniera in Italia) ha condannato le nuove offese alla Kyenge, considerate “gravi e disumane”. E il presidente dell’Amsi, Foad Aodi, afferma: “Chiediamo risposte concrete con un ddl e non solo proclami ed annunci sui giornali riguardo la cittadinanza ai figli degli immigrati e lo ius soli temperato. Così si risponde con grande fermezza e condanna ai nuovi attacchi e alle offese al Ministro Kyenge”.

”Non possiamo continuare ad assistere ad offese razziste da una parte e ad annunci sui giornali riguardo lo ius soli dall’altra parte – continua – senza una iniziativa concreta da parte del Parlamento”.

http://www.migrantitorino.it/?p=30028&utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+migrantitorino+(Migranti+Torino)

Altri articoli

Nessun altro articolo da mostrare