laquartaonline: UNA GRANDE RISPOSTA LA MANIFESTAZIONE ‪#‎NOTHINMYNAME

 

Riportiamo il comunicato stampa AMSI, Co-mai e Uniti per Unire.

“Dopo la piazza strapiena nonostante la pioggia; Non vogliamo più sentire strumentalizzazioni politiche sull’Islam e sul mondo arabo.Una condanna al terrorismo con fermezza ,senza se e senza ma, lanciata dal presidente Foad Aodi dal palco della manifestazione davanti a più di 1000 cittadini italiani, arabi, musulmani ,cristiani e di altre religioni che hanno sfidato la paura per mettere la loro faccia e sostegno a favore della libertà e la democrazia e contro il terrorismo. Con una voce forte e determinante  Aodi ha dichiarato dal palco; 

 

No agli assassini delle religioni;

No alle strumentalizzazioni politiche;

No alle moschee fai da te;

No alla divisione tra le  comunità musulmane;

No alla terza guerra mondiale;

 

Si alla libertà alla democrazia ed al dialogo inter religioso; Si ad un album per gli Imam; Si alla collaborazione con tutti gli istituzioni per l’interesse comune; 

Infine Aodi ha riportato le statistiche molto preoccupanti dello sportello della  Co-mai(Le comunità del mondo arabo in Italia) che  registra un aumento del 36% di segnalazioni di discriminazioni nei confronti dei bambini e adulti arabi in Italia, sui posti di lavoro, nelle scuole e nei mezzi di trasporto pubblici, ed un aumento sostanziale dei licenziamenti dei lavoratori arabi e musulmani che supera il 6 per cento d’aumento. Contemporaneamente sono pure aumentate le sindromi ansiose e depressive tra i bambini arabi e musulmani della seconda e terza generazione”. Un invito ad essere più uniti alle comunità musulmane ed alla grande Moschea lanciato dagli esponenti della Co-mai presenti alla manifestazione, come stiamo facendo con le comunità del mondo arabo e lasciare a parte il personalissimo ed il nazionalismo. Grazie a tutti per la vostra numerosa e sentita partecipazione e risposta al nostro appello insieme ai musulmani d’Italia.”

 

laquartaonline

Link

Altri articoli

RASSEGNA STAMPA 24/05/24. Impegno sociale, cooperazione internazionale, solidarietà, salute globale, lotta contro la violenza per difendere le donne. La partecipazione a tre eventi-dibattiti in un solo giorno testimoniamo la forza degli obiettivi di Amsi, Umem e Uniti per Unire. (La Voce del Parlamento.it).

Aodi: «Sono stato relatore e moderatore, il 23 maggio, di tre convegni, su temi come Salute Globale Internazionale e Difesa dei Diritti delle Donne e Lotta alla violenza di gruppo.

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare