Invito alla Conferenza Stampa Che si svolgerà:Il giorno 21 gennaio alle ore 10:00 Presso la Sala Azzurra della Fnsi

La Co-mai In collaborazione con il Movimento Internazionale transculturalità Interprofessionale Uniti per Unire ed il giornale on-line La Svolta, Hanno il piacere di invitarvi alla Conferenza Stampa Che si svolgerà:Il giorno 21 gennaio alle ore 10:00 Presso la Sala Azzurra della Fnsi, Federazione Nazionale della Stampa Italiana,C.so Vittorio Emanuele II n. 349 – Roma.

Not in my name
“Condanna, Solidarietà, Rispetto interreligioso e Proposte”

Sostenendo la marcia di Parigi per l’unione Contro il Terrorismo e la solidarietà nda Confronti delle Vittime dell’attentato alla redazione francese di Charlie Hebdo, La Comunità del Mondo Arabo in Italia (Co-mai) rilascia la SUA Dichiarazione alla stampa e lancia Nuove Proposte.

Programma:
Modera Franco Siddi Segretario Generale della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Interventi:
Prof. Foad Aodi Presidente della Co-mai
Dr.Jean-Claude Calisesi Consigliere Consolare Presso Ambasciata e Consolato francese (Roma, Vaticano e Malta); Sua Eccellenza Prof.Nassif Youssef Hitti Ambasciatore della Lega Araba in Italia,
Dr.ssa Federica Battafarano Portavoce di Uniti per Unire.

Invitati:Sua Eccellenza Catherine Colonna Ambasciatrice di Francia in Italia;

L’invito e’ esteso a :
Ambasciatori e Rappresentanze delle Ambasciate arabe e straniere in Italia;Associazioni e Comunità arabe, musulmane e di origine straniera;Sindacati ed Esponenti del Mondo politico ed istituzionale;Giornalisti, Agenzie di stampa, radio e tv Internazionali.

Si prega cortesemente di confermare la propria Partecipazione a;

presidenzaco-mai@libero.it
segreteriaorganizzativa12@gmail.com
uf.stampalasvolta@libero.it

locandina Co Mai 21-01-15 .pdf

Per Maggiori informazioni rivolgersi a Elena Rossi 333 25 90 836 Ufficio Stampa La Svolta
www.co-mai.org
www.unitiperunire.org
www.lasvolta.info

10929211_10204556258200262_8350529440805436885_n

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 15/04/24. Amsi-Uniti per Unire «Bene la cancellazione del tetto di spesa per i professionisti sanitari ma soprattutto arrivino finalmente contratti a tempo indeterminato. Solo così si può aumentare del 50% la risposta dei medici e infermieri di origine straniera rispetto alle domande delle Regioni».

Aodi: «Continua la nostra collaborazione  costante con le regioni: è una scelta obbligatoria in questo momento quella di rivolgersi ai professionisti della sanità di origine straniera, visto che si tratta

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare