Immigrazione Amsi ; no alle continue strumentalizzazioni sulla pelle degli immigrati solo per fini elettorali

A. M. S. I.
Associazione Medici di origine Straniera in Italia

Immigrazione Amsi ; no alle continue strumentalizzazioni sulla pelle degli immigrati solo per fini politici ed elettorali .
L’Amsi è vicina ai famigliari delle vittime Alessandro Carolé, Daniele Carella ed Ermanno Masini persone ammazzate brutalmente a colpi di piccone lo scorso 11 maggio dal ghanese Mada Kabobo.

Così il presidente dell’Amsi si rivolge alle forze politiche che continuano a dichiarare slogan e promuovere iniziative contro gli immigrati.

Siamo indegnati per la frase odierna di Grillo “Non vogliamo lasciare l’immigrazione alla Lega” .

la questione dell’immigrazione deve riguardare tutti i partiti e non devono dividersi in pro e contro immigrazione generalizzando gli immigrati con l’ultimo atto gravissimo di violenza commesso da kabobo Continua Aodi Fondatore del movimento Uniti per Unire
In italia ci sono tantissimi professionisti che lavorano tutti i giorni ,16 mila medici ,37 mila infermieri ,5 mila farmacisti ,4 mila fisioterapisti ,numerosi giornalisti ,ingegneri ,architetti ,psicologi ,insegnati ,lavoratori ,imprenditori ,calciatori ,domestici ,interpreti ecc….
nell’ultimo mese abbiamo ricevuto numerose segnalazioni di atti di discussioni e razzismo contro i medici ed operatori sanitari di origine straniera per colpa della strumentalizzazione delle proposte del ministro Kyenge .

L’Amsi esprime solidarietà’ ai familiari delle vittime Alessandro Carolé, Daniele Carella ed Ermanno Masini persone ammazzate brutalmente a colpi di piccone lo scorso 11 maggio dal ghaneseMada Kabobo.
L’Amsi avrebbe preferito se il Ministro Kyenge fossi andata ai loro funerali per stroncare tutti i comenti ignobili nei suoi confronti .
Secondo l’ultimo sondaggio promosso dall’Amsi ed uniti per Unire per lo “ius Soli” .
il 90 per cento a favore dello “Ius Soli temperato e non imediato”
il 10 per cento favorevole con riserva e dichara che l’italia non e’ pronta ancora per questa svolta che aumenterebbero i pregiudi nei confronti degli stessi immigrati come lo dimostra il dibattito del ultimo mese e le reazioni della societa’ civile.

Cordiali Saluti.
Ufficio Stampa AMSI
www.amsimed.it

PER ISCRIZIONE O DONAZIONE ALL’AMSI ;
http://www.amsimed.it/modulo.htm

NOTIZIE STAMPA

CONTINUA L’ATTIVITA’ DELLO SPORTELLO E LE CONSULENZE AMSI
Continuano le consulenze tramite
– E-mail segr.amsi@libero.it sito www.amsimed.it
– in Sede presso Viale Libia n ° 5 Roma – tel. 06/86214184- 06/23230988
Iscrizione alla mailing- list dell’AMSI? → inserite il vostro indirizzo e-mail nella prima pagina del sito AMSI .
Per altre informazioni, attività scientifiche ed iscrizione all’AMSI consultare il sito www.amsimed.it,
– Facebook, pagina AMSI, “Uniti per Unire” dove ci sono aggiornamenti continui sull’AMSI e sull’immigrazione in generale.
http://www.facebook.com/groups

Segreteria Organizzativa AMSI

Tel/ fax: 06/23.07.030 , 06/23.23.09.88-2 Cell. 3387177238 ;

Per ulteriori comunicazioni e-mail:segr.amsi@libero.it , f.aodi@libero.it

338.7177238

Chi desidera non ricevere più notizie dall’AMSI può scriverci all’indirizzo segr.amsi@libero.it specificando “cancella”.

http://unitiperunire.blogspot.it/2013/05/immigrazione-amsi-no-alle-continue.html

Altri articoli

RASSEGNA STAMPA 24/05/24. Impegno sociale, cooperazione internazionale, solidarietà, salute globale, lotta contro la violenza per difendere le donne. La partecipazione a tre eventi-dibattiti in un solo giorno testimoniamo la forza degli obiettivi di Amsi, Umem e Uniti per Unire. (La Voce del Parlamento.it).

Aodi: «Sono stato relatore e moderatore, il 23 maggio, di tre convegni, su temi come Salute Globale Internazionale e Difesa dei Diritti delle Donne e Lotta alla violenza di gruppo.

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare