Il Presidente della Co-mai e dell’ Amsi Foad Aodi e’ intervenuto il 13.02 su invito dell’Associazione Medici libanesi in Italia alla serata di beneficenza organizzata dalla Chiesa Maronita libanese di via Veneto a Roma

 

10464132_10207155476419093_6450780318061685998_n

 

Il Presidente della Co-mai e dell’ Amsi Foad Aodi e’ intervenuto il 13.02 su invito dell’Associazione Medici libanesi in Italia alla serata di beneficenza organizzata dalla Chiesa Maronita libanese di via Veneto a Roma .

Alla serata hanno aderito più di 400 partecipanti insieme ad ambasciatori ed il capo maggiore dell’esercito Graziano presso Hotel Parco dei Principi con cucina ,musica e danza libanese per sostenere una realtà importante.

Una testimonianza importante e concreta a favore del dialogo inter-religioso nel mondo arabo.

Ringrazio tutti i colleghi dell’associazione Medici Libanesi ed il suo presidente Dr.Walid Srouji, il Segretario Generale dr. Zarachet .
Per il loro grande appoggio e contributo al successo delle attività dell’Amsi ,della Co-mai e di Uniti per Unire e di voler intensificare ancora di più a favore di tutti .
Buona domenica .
E buon San Valentino .

 

Album Fotografico

 

Logo AMSIMED TONDO

Co-mai new Logo 2015

unitiperunire logo 2015

www.amsimed.org

www.co-mai.org

www.unitiperunire.org

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 15/04/24. Amsi-Uniti per Unire «Bene la cancellazione del tetto di spesa per i professionisti sanitari ma soprattutto arrivino finalmente contratti a tempo indeterminato. Solo così si può aumentare del 50% la risposta dei medici e infermieri di origine straniera rispetto alle domande delle Regioni».

Aodi: «Continua la nostra collaborazione  costante con le regioni: è una scelta obbligatoria in questo momento quella di rivolgersi ai professionisti della sanità di origine straniera, visto che si tratta

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare