guidasicilia: cronaca | Francia: Aodi, condanna ferma a terrorismo fai da te e cieco

 

Milano, 26 lug. – (AdnKronos) – Una “condanna ferma al terrorismo fai da te e cieco” arriva da Foad Aodi, Focal Point in Italia per l’integrazione per l’Alleanza delle Civiltà (UNAoC) e Presidente delle Comunità del Mondo Arabo in Italia (Co-mai), dopo l’ultimo tragico episodio avvenuto in mattinata in Francia, a Saint-Etienne-du-Rouvray , in Normandia, dove un parroco è stato ucciso e tre persone sono state ferite dopo essere state aggredite in chiesa da assalitori all’urlo, secondo alcune testimonianze di ‘Allah Akbar’.

“Uccidere un prete -dice all’Adnkronos Foad Aodi- è un simbolo molto importante voluto per seminare ira e odio nel mondo occidentale contro i musulmani e il popolo arabo”. nel rilanciare un’alleanza medico religiosa capace di unire i popoli, Foad accusa l’isi di utilizzare “persone malate di mente che poco hanno a vedere con tematiche religiose”. dai tragici attentati delle ultime settimane, sottolinea ancora “abbiamo visto come ad agire sono persone in gravi difficoltà economiche, sociali e psicologiche”.

 

guidasicilia

Link

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 15/04/24. Amsi-Uniti per Unire «Bene la cancellazione del tetto di spesa per i professionisti sanitari ma soprattutto arrivino finalmente contratti a tempo indeterminato. Solo così si può aumentare del 50% la risposta dei medici e infermieri di origine straniera rispetto alle domande delle Regioni».

Aodi: «Continua la nostra collaborazione  costante con le regioni: è una scelta obbligatoria in questo momento quella di rivolgersi ai professionisti della sanità di origine straniera, visto che si tratta

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare