Grillo lascia stare gli immigrati e cerca di vincere il confronto politico sul ring , senza allarmismi sugli immigrati

A. M. S. I.  
Associazione Medici di origine Straniera in IItalia
www.amsimed.org                                                                                                      www.unitiperunire.org
Comunicato Stampa

q1

Immigrazione ,Foad Aodi (Amsi ) .Grillo lascia stare gli immigrati e cerca di vincere il confronto politico sul ring , senza allarmismi sugli immigrati

 
Cosi il presidente  dell’Amsi e co-mai, comunita’ del mondo arabo in Italia Foad Aodi si dichiara indignato per l’ennesima uscita sugli immigrati di Grillo alimentando fobie e paure nei loro confronti .
Siamo sdegnati dell’atmosfera che si sta creando nei confronti degli immigrati, strumentalizzata da certi partiti che cercano visibilità e consensi sulla pelle degli immigrati come stanno facendo da mesi Grillo e Salvini.
Da anni ormai e’ consolidato scientificamente ,anche presso gli ambulatori amsi per stranieri ,che gli immigrati irregolari  non portano malattie ma si ammalano in italia dopo il loro arrivo per motivi di sindrome ansiosi-depressivi, lavorativi, abitativi, economici e linguisti e in più con paura di recarsi alle strutture pubbliche. Continua Aodi si auspica che la politica dia subito risposte all’emergenza immigrazione e di non abbassare la guardia nei controlli sanitari ma senza allarmismi e fobie e chiediamo di intensificare gli ambulatori stp per la prevenzione e le cure tra gli immigrati superando la difficolta’ linguistica e la paura che sono i primi ostacoli che trovano gli immigrati irregolari per recarsi al SSN.
E’ fondamentale mettere in agenda politica della comunità europea un lavoro congiunto con i nostri paesi di origine per combattere l’immigrazione clandestina e lo sfruttamento degli esseri umani e promuovere una buona immigrazione, programmata in base all’esigenza del mondo del lavoro evitando una guerra tra poveri per colpa della crisi economica mondiale .conclude Aodi
 
Cordiali Saluti 
Ufficio Stampa Amsi 

Altri articoli

Nessun altro articolo da mostrare