gazzettadifirenze: Cooperazione sanitaria toscana con lo Yemen. L’apprezzamento di Amsi-Umem

 

 

L’Amsi, Associazione Medici di origine Straniera in Italia, e la Confederazione Internazionale UMEM, Unione Medica Euromediterranea hanno appreso con soddisfazione dell’incontro che si è tenuto nei giorni scorsi tra l’assessore Saccardi e i rappresentanti della Repubblica dello Yemen, riguardante la cooperazione sanitaria toscana con questo paese.
«Le nostre associazioni ringraziano l’assessore alla Sanità Stefania Saccardi per la solidarietà e l’offerta di sostegno alla popolazione yemenita che versa in condizioni molto difficili dal punto di vista socio sanitario e vive un presente complesso – ha detto Abukar Aweis Mohamed, coordinatore e delegato Amsi-Umem per la Toscana -. Cogliamo l’occasione per manifestare la nostra intenzione di collaborazione ai progetti della cooperazione sanitaria toscana e auguriamo agli amici dello Yemen di uscire dal dimenticatoio e di risolvere quanto prima possibile le problematiche riguardanti la loro terra».

 

Link

 

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 15/04/24. Amsi-Uniti per Unire «Bene la cancellazione del tetto di spesa per i professionisti sanitari ma soprattutto arrivino finalmente contratti a tempo indeterminato. Solo così si può aumentare del 50% la risposta dei medici e infermieri di origine straniera rispetto alle domande delle Regioni».

Aodi: «Continua la nostra collaborazione  costante con le regioni: è una scelta obbligatoria in questo momento quella di rivolgersi ai professionisti della sanità di origine straniera, visto che si tratta

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare