FOTOGALLERY CONVEGNO SALUTE GLOBALE 23/5/24. Sala Esperienza Europa – David Sassoli Piazza Venezia, 6 – Roma. ore 16.00.

Povertà e Carenza Sanitaria nei Paesi più deboli. L’ONG “Emergenza Sorrisi”, il 23 maggio a Roma, ha organizzato tenuta tavola rotonda su salute globale e cooperazione sanitaria internazionale. Presente il Prof. Foad Aodi in veste di relatore e moderatore.

MODERANO

Prof. Foad Aodi

Presidente AMSI, Co-Mai ed Uniti per Unire

Avv. Francesca Toppetti

Direttore Generale Emergenza Sorrisi ONG

INTRODUCE

Dott. Massimo Pronio

Head of Communication & Outreach Commissione Europea, Rappresentanza in Italia

INTERVENGONO

Dott. Fabio Massimo Abenavoli

Presidente Emergenza Sorrisi ONG

S.E. Saywan Sabir Mustafa Barzani

Ambasciatore dell’Iraq in Italia

S. E. Julien Vincent Brunie

Ambasciatore del Sovrano Ordine di Malta in Marocco

Prof.ssa Anna Maria Cossiga

Antropologa e analista geopolitica European Foundation for Democracy

Prof. Alberto Gambino

Commissione Europea contro il Razzismo e L’intolleranza,Consiglio d’Europa

Dott. Riccardo Rossano

Segretario Generale Fondazione Flying Angels

Dott. Eduardo Lintz

Presidente Associazione AEXPI Rio de Janeiro Brasile

CONCLUDE

Padre Giulio Albanese

Direttore per le Comunicazioni Sociali
e dell’Ufficio per la cooperazione missionaria tra le Chiese

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 24/06/24. Indagine Amsi-Uniti per Unire: in netto aumento negli ultimi 5 anni i numeri dei lavoratori irregolari di origine straniera. Il 50,4% nel settore agricolo, il 49,5% nell’edilizia il 30,6% nell’industria, nel settore terziario il 29,3% e nella sanità il 28,2%. La metà di essi vive situazioni di sfruttamento e schiavitù.

Foad Aodi: l’85% dei cittadini di origine straniera, pur di sopravvivere e di non perdere un lavoro, anche se irregolare e clandestino, decidono loro malgrado di non denunciare. Basta ad

Leggi Tutto »

COMUNICATO STAMPA 22/06/24. Foad Aodi (Amsi): Negli ultimi 5 anni, attraverso il nostro dettagliato e aggiornato report, emerge un pericoloso e drammatico aumento del 42% degli infortuni sul lavoro ai danni di cittadini stranieri, oltre la metà privi di documenti regolari e senza un contratto di assunzione, in special modo in settori come l’agricoltura e l’edilizia. E’ il fallimento della politica!

Amsi-Uniti per Unire: escalation di morti e incidenti sul lavoro tra i cittadini stranieri. La triste e drammatica realtà della schiavitù moderna è sotto i nostri occhi in Italia.Chiediamo giustizia

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare