corriere: Presidente Co-Mai, Ferragosto in chiesa

 

(ANSA) – CESENATICO – “Il giorno di Ferragosto andrò in chiesa a partecipare alla messa nella chiesa di San Giacomo di Cesenatico per continuare il discorso delle iniziative del dialogo interreligioso”. Lo annuncia Foad Aodi, presidente delle Comunita’ del Mondo Arabo in Italia (Co-mai), tra gli organizzatori dell’iniziativa dell’islam in Chiesa, di un paio di settimane fa. “Non bisogna fare solo un’azione ogni tanto – afferma Aodi -. Così dopo ‘not in my name’, i musulmani in Chiesa e i cristiani in Moschea (quest’ultimo nostro appello ha superato le 5.000 adesioni), io dal punto di vista simbolico scelgo il 15 agosto – giorno di pace e di dialogo, di riposo per tutti – per ricordare il nostro impegno”. Aodi annuncia che su proposta del parroco di San Giacomo, Don Gian Piero Casadei, si lavora anche ad un incontro con il vescovo a Cesena: “Vorrei far ripartire e far crescere da Cesenatico e dall’Emilia-Romagna il dialogo interreligioso, contro questo terrorismo feroce”.

 

corriere

Link

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 15/04/24. Amsi-Uniti per Unire «Bene la cancellazione del tetto di spesa per i professionisti sanitari ma soprattutto arrivino finalmente contratti a tempo indeterminato. Solo così si può aumentare del 50% la risposta dei medici e infermieri di origine straniera rispetto alle domande delle Regioni».

Aodi: «Continua la nostra collaborazione  costante con le regioni: è una scelta obbligatoria in questo momento quella di rivolgersi ai professionisti della sanità di origine straniera, visto che si tratta

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare