Comunicato Stampa Amsi; Eletto all’unanimita’ il nuovo esecutivo Amsi con riconferme e numerosi New Entry intercontinentali”

Comunicato Stampa  Amsi;

Eletto all’unanimita’ il nuovo esecutivo Amsi con riconferme e numerosi New Entry intercontinentali”

Esecutivo ,Ufficio di Presidenza ed organigramma Amsi 2014

eletto sia a livello Regionale che Nazionale con la lista unitaria

“Unione dei professionisti della Salute intercontinentali” 

Dopo la fase costituente dell’Amsi, avvenuta nel 2000, e dopo 2 mandati consecutivi, considerata la costante crescita della nostra associazione  e dei suoi esponenti nazionali ed internazionali e il cospicuo aumento di soci e simpatizzanti medici, infermieri, fisioterapisti, farmacisti, odontoiatri e psicologi, il consiglio direttivo ha deliberato all’unanimità di creare un nuovo consiglio direttivo in un ufficio di presidenza nazionale proposto ed eletto all’unanimità con un’unica lista unitaria:“Unione dei professionisti della salute intercontinentali”  

presieduto da un esecutivo di soci provenienti da tutti i contenenti con lo scopo di evidenziare il punto di forza dell’ Amsi come unica associazione sanitaria internazionale, interprofessionale ed interculturale in Italia ed in Europa.

Dell’ufficio di presidenza fanno parte anche i coordinatori regionali, i membri delle commissioni, i delegati e gli esperti eletti per merito, competenza e professionalità al quale puo’ partecipare anche’ il comitato scientifico al fine di intensificare lo scambio socio-sanitario e scientifico tra professionisti della salute di origine straniera ed italiana.

“Come ha dimostrato il successo dell’attività dell’ufficio di presidenza  di Uniti per Unire – ha dichiarato Foad Aodi, presidente Amsi – l’unica strada percorribile è l’unità e l’apertura verso tutti i professionisti, indipendentemente dalla loro origine, cultura e religione, nell’ambito di un unico progetto, basato sull’innovazione sociale, tecnologica e professionale, che intensifichi i ponti di dialogo e collaborazione con i nostri paesi di origine”.

Si sono svolte  numerose riunioni a livello regionale e consultazioni elettorali a livello nazionale tra i soci Amsi. Nel corso delle ultime tre settimane è stato proposto ed eletto all’unanimità il seguente esecutivo ed organigramma Nazionale e Regionale, insieme al prestigioso comitato scientifico nazionale dell’Amsi formato da colleghi ospedalieri ed universitari italiani.

Ringraziamo tutti  per il continuo e costante impegno profuso da oltre 13 anni – ha concluso Aodi – abbiamo ottenuto un importante risultato a favore dell’integrazione e del dialogo interprofessionale: 380 convegni e congressi incentrati sulla difesa del principio “Diritti e Doveri”, sulla tutela dei diritti umani fondamentali, sulla cooperazione internazionale e  sugli aiuti sanitari ed umanitari”. 

Alleghiamo il nuovo Esecutivo eletto insieme all’Organigramma Amsi ;

Presidente Fondatore ;Prof.Foad Aodi (Italo-Palestinese)

Vice Presidente ; Dr.Abo A. Jamal(Italo -siriano)

Portavoce ;Dr. Michele Baleaun (Romania)

Tesoriere ;Dr.Francesco Bonelli ,(Comercialista ,Italia)

Segretario Generale ;Dr.ssa.Braniste Maria (Moldavia )

Vice Segretario ;Dr. Enrique Victor Langer giron (Peru’)

Coordinatore Organizzativo ; Dr.ssa Tatiana Toupikova (Russia)

Vice Coordinatore Organizzativo ; Dr.Antony Akubo(Niceria) 

Delegato Amsi per l’Etica ; Dr.Teofilo Katamba (Congo)

Organigrammi Amsi;

Cordiali Saluti 
L’esecutivo dell’Ufficio di Presidenza Amsi 
i nostri nuovi siti 
 www.unitiperunire.org                                          
Foto 2 dell'Ufficio di Presidenza ed esecutivo Amsi

Altri articoli

Salute, Onesti (AISI): «Accordo Regione Puglia con le strutture sanitarie private, con un investimento di 30 milioni di euro, è la strada giusta per uniformare sempre di più sanità pubblica e privata accreditata ed elevare così la qualità delle prestazioni offerte ai cittadini».

ROMA 12 LUG 2024 – «Rilanciare il nostro “Sistema Salute” significa, sempre di più, mettere sullo stesso piano sanità pubblica e sanità privata accreditata, con l’obiettivo di elevare qualitativamente le

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare