COMUNICATO STAMPA 16/04/24. Web Tv Scuola Unione per l’Italia e Radio Co-mai Internazionale: il prof. Foad Aodi intervista il vescovo anglicano in Italia, Luis Miguel Perea Castrillon, sul dialogo e rispetto reciproco interreligioso.atica

Aodi: Abbiamo presentato la figura del vescovo, il suo impegno, la sua storia, nel pieno spirito di una cultura che è strumento di crescita senza confini. Segui l’intervista completa cliccando sul link alla fine del comunicato stampa.

ROMA 16 APR 2024 – Nell’ambito delle brillanti iniziative legate alla corretta informazione, alla formazione, alla politica, al dialogo e rispetto interreligioso, che porta avanti sin dalla sua nascita la Scuola Unione per l’Italia, il suo fondatore, Prof. Foad Aodi, Presidente di Amsi Associazione Medici di Origine Straniera in Italia, e di tutti i movimenti che agiscono sotto l’egida del Movimento Internazionale Uniti per Unire, sulla web tv della scuola ha intervistato il vescovo anglicano, Luis Miguel Perea Castrillon, a dimostrazione che il progetto Unione per l’Italia non si ferma, non ha confini, tocca tutte le religioni e tutti i confini del dialogo religioso e culturale.

La scuola ha un profondo obiettivo comunicativo e mediatico, per far conoscere al mondo le tante personalità che si celano dietro un impegno internazionale come quello della scuola Unione per l’Italia.

Il vescovo ci ha tenuto a sottolineare, intervistato dal Prof. Aodi, il suo impegno, nel pieno spirito del progetto voluto dal Movimento Uniti per Unire ed il suo Dipartimento al Dialogo e al Rispetto Reciproco Interreligioso, che viene coordinato proprio dal Vescovo Anglicano insieme a 5 esponenti interreligiosi.

Lì dove c’è cultura, c’è crescita, lì dove c’è cultura ci sono equilibrio, integrazione, dialogo e tolleranza. Si evitano fanatismi, si evitano polemiche sterili dal punto di vista politico, così una collettività cresce gradualmente, acquisisce equilibrio, solo così si formano giovani che saranno la colonna portante delle nostre società del domani.

La cultura sia e continui a essere il più grande strumento al servizio dell’uomo.

Per seguire l’intervista completa clicca sul link

https://www.youtube.com/watch?v=PCZeNsUOYFE

Le pagine Facebook sono;

www.facebook.com/webtv.e.radio.unitiperunire 

www.facebook.com/radiocomaiinternazionale

Altri articoli

Nessun altro articolo da mostrare