cno-webtv: Migranti- viaggio in prima linea

 

 

Speciale di Cno-Webtv dedicato all ‘immigrazione. Siamo andati per voi nel centro accoglienza Baobab a Roma e abbiamo intervistato il professor Foad Aodi presidente delle Comunità del Mondo Arabo in Italia. Siamo andati da chi è in prima linea per l’emergenza immigrazione

Il Baobab è il più grande centro di accoglienza di Roma. Nato dopo lo sgombero del centro di Ponte Mammolo, il Baobab è da sempre in prima lineaed ha già accolto più di 27000 migranti in transito nella speranza di raggiungere l’Europa del Nord. Nel vecchio continente, per il continuo afflusso di immigrati, come sottolinea il prof Aodi, è ritornato lo spettro  improvviso del muro. L’Ungheria , come ben sappiamo, ha eretto un muro ai suoi confini per evitare l’ingresso dei migranti lasciando tutti a bocca aperta. Tuttavia il Baobab continua la sua opera instancabile di accoglienza e umanità verso i migranti. Inprima linea anche la Co-Mai che continua, con il prof Aodi e l’appoggio del governo italiano, la politica della Buona Immigrazione per combattere l’immigrazione irregolare, la tratta dei migranti e le morti in mare.

 

cno-webtv

Link

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 10/06/24. Amsi-Umem-Uniti per Unire e medici cinesi. “Il Ponte fra Medicina Occidentale e Medicina Tradizionale Cinese”. Convegno-dibattito internazionale sull’agopuntura con specialisti provenienti da oltre 15 paesi del mondo, presso l’Aula Magna della Clinica Ortopedica dell’Università Sapienza di Roma.

Tra i relatori il Prof. Foadi Aodi con la presentazione del suo “Metodo Aodi”. Foad e Nadir Aodi: «Siamo di fronte ad un metodo dalla comprovata efficacia, con oltre il

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare