cno-webtv: Istruzione senza confini, la cooperazione per i migranti

 

 

Presentato a Roma il progetto di cooperazione internazionale voluto da Amsi, Co-Mai e Uninettuno

Un’ospedale polivalente, sia per israeliani che palestinesi. Un progetto voluto dal dottor Foad Aodi presidente Co-Mai e Amsi. Dignità dunque per tutti ecooperazione senza frontiere partendo proprio dalla medicina fino ad arrivare .grazie ad Uninettuno, all’istruzione a tutti migranti. Un progetto sentito molto dal nostro governo che ha partecipato attivamente . Era infatti presente il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri ,Sandro Gozi.”Ci vuole coraggio”, ha detto Gozi, “bisogna assumersi le proprie responsabilità”. L’italia deve scendere in campo e affrontare al meglio l’emergenza migranti cooperando con gli altri paesi.
Anche gli stati arabi hanno fatto sentire la loro vicinanza al progetti dicooperazione del dottor Aodi.Abbiamo parlato con il vice-ambasciatore dellaLega Araba in Italia Zouari . La Lega Araba cerca di aiutare i paesi in crisi come Siria e Palestina ma dal canto suo si attende nel ambito dellacooperazione più importanza e buona volontà.

 

cno-webtv

Link

Altri articoli

Nessun altro articolo da mostrare