ASL ROMA F,Amsi ed Uniti per Unire , Avviata la formazione a distanza per i medici e soccorritori palestinesi

 

A.M.S.I

 
ASSOCIAZIONE MEDICI DI ORIGINE STRANIERA IN  ITALIA
 

ASL ROMA F,Amsi ed Uniti per Unire , Avviata la formazione a distanza per i medici e soccorritori palestinesi

 

Si è svolto il 03.02 nell’Ospedale San Paolo di Civitavecchia, con la partecipazione del dott. Antonio Carbone, Direttore Sanitario aziendale, il primo incontro del Corso di formazione a distanza con Gerusalemme (in video conferenza)destinato ai medici palestinesi che operano in quel distretto.

Il ciclo di lezioni monotematiche prevede una serie di appuntamenti a cadenza mensile coordinati dalla dott. Barbara D’Andrea, Direttore della U.O.C. Pronto Soccorso dell’Ospedale San Paolo , a cui di volta in volta si affiancheranno professionisti specializzati nei temi individuati congiuntamente, che nello specifico, saranno: – il politrauma, – i gas nervini, – le grandi catastrofi, – l’uso dell’adrenalina.

L’ iniziativa è promossa direttamente dalla ASL RM F, nell’amibito dell’importante collaborazione con l’AMSI (Associazione Medici Stranieri in Italia) ,Settore Sanita’ e cooperazione internazionale della Co-mai ed  il Movimento Uniti per Unire rappresentati dal Prof.Foad Aodi  .

 

La formazione a distanza è uno dei punti qualificanti  del Protocollo di alleanza sanitaria internazionale siglato la scorsa estate  a Gerusalemme dal Direttore Generale dott. Giuseppe Quintavalle nell’ambito del protocollo d’intesa tra Asl RmF ,Amsi ,Uniti per Unire ,Co-mai ,Emergenza Sorrisi insieme all’Associazione dei soccoritori arabi e l’Ordine dei Medici ,Odontoiatri e Farmacisti palestinesi a Gerusalemme .

Ringraziamo l’Asl Rm F e la Regione Lazio per questa importante Iniziativa che avvicina i popoli , promuove gli scambi socio sanitari ,la  telemedicina a favore di una vera cooperazione internazionale e della conoscenza della Salute Globale che saranno gli argomenti dei nostri prossimi convegni congiunti in Italia .Dichiara Foad Aodi Presidente Amsi ,Co-mai e Fondatore del movimento Uniti per Unire 

Cordiali Saluti 
Ufficio Stampa 
                                               www.unitiperunire.org                                          
      
Foto Corso Asl Rm F -1 Foto Corso Asl Rm F -2

Altri articoli

COMUNICATO STAMPA 24/06/24. Indagine Amsi-Uniti per Unire: in netto aumento negli ultimi 5 anni i numeri dei lavoratori irregolari di origine straniera. Il 50,4% nel settore agricolo, il 49,5% nell’edilizia il 30,6% nell’industria, nel settore terziario il 29,3% e nella sanità il 28,2%. La metà di essi vive situazioni di sfruttamento e schiavitù.

Foad Aodi: l’85% dei cittadini di origine straniera, pur di sopravvivere e di non perdere un lavoro, anche se irregolare e clandestino, decidono loro malgrado di non denunciare. Basta ad

Leggi Tutto »

COMUNICATO STAMPA 22/06/24. Foad Aodi (Amsi): Negli ultimi 5 anni, attraverso il nostro dettagliato e aggiornato report, emerge un pericoloso e drammatico aumento del 42% degli infortuni sul lavoro ai danni di cittadini stranieri, oltre la metà privi di documenti regolari e senza un contratto di assunzione, in special modo in settori come l’agricoltura e l’edilizia. E’ il fallimento della politica!

Amsi-Uniti per Unire: escalation di morti e incidenti sul lavoro tra i cittadini stranieri. La triste e drammatica realtà della schiavitù moderna è sotto i nostri occhi in Italia.Chiediamo giustizia

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare