Arabia Saudita: ex capo servizi segreti Turky al Faysal, rivedere struttura Onu per evitare nuove guerre (2)

 

Roma, 14 set 11:34 – (Agenzia Nova) – Secondo l’ex responsabile dell’intelligence di Riad, “negli ultimi anni sono morti milioni di persone in modo rapido nel mondo e il Medio Oriente è stata la regione che più ha sofferto anche per un mancato intervento delle Nazioni Unite”. Nel quadro di tale situazione Turky al Faysal sottolinea che ora è necessario cambiare la struttura dell’Onu: “La Lega araba ha tentato di dare alle Nazioni Unite il ruolo che gli compete per porre fine alla guerra in Siria, ma non è stato possibile per il veto russo e questo non è accettabile, quindi dobbiamo ripensare alla sua struttura e alle sue regole e questo è stato più volte chiesto anche dal re Salman Bin Abdel Aziz”. (segue) (Res)

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Co-mai new Logo 2015

www.co-mai.org

www.unitiperunire.org

 

Altri articoli

RASSEGNA STAMPA 24/05/24. Impegno sociale, cooperazione internazionale, solidarietà, salute globale, lotta contro la violenza per difendere le donne. La partecipazione a tre eventi-dibattiti in un solo giorno testimoniamo la forza degli obiettivi di Amsi, Umem e Uniti per Unire. (La Voce del Parlamento.it).

Aodi: «Sono stato relatore e moderatore, il 23 maggio, di tre convegni, su temi come Salute Globale Internazionale e Difesa dei Diritti delle Donne e Lotta alla violenza di gruppo.

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare