agenziastampaitalia: Le Co-mai, l’ AMSI, “Uniti per Unire”: “La nostra solidarietà con le famiglie delle vittime della tragedia di Genova”

 

 

Le Comunità del Mondo Arabo in Italia (Co-mai),l’Associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e il Movimento internazionale Uniti per Unire, in una nota congiunta, dichiarano, tramite il presidente Foad Aodi :”Siamo profondamente addolorati per l’immane tragedia di Genova .Siamo vicini alle famiglie delle vittime e a tutti coloro che sono rimasti colpiti dal crollo del ponte oggi, 14 agosto2018.
Un pensiero e un ringraziamento speciale ai soccorritori e ai vigili del fuoco, che sono accorsi fin da subito, per il lavoro enorme che stanno portando avanti.
Tramite i nostri rappresentati locali diamo la nostra disponibilità per qualsiasi aiuto o soccorso per i feriti” .

 

Link

 

Altri articoli

Salute, Onesti (AISI): «Accordo Regione Puglia con le strutture sanitarie private, con un investimento di 30 milioni di euro, è la strada giusta per uniformare sempre di più sanità pubblica e privata accreditata ed elevare così la qualità delle prestazioni offerte ai cittadini».

ROMA 12 LUG 2024 – «Rilanciare il nostro “Sistema Salute” significa, sempre di più, mettere sullo stesso piano sanità pubblica e sanità privata accreditata, con l’obiettivo di elevare qualitativamente le

Leggi Tutto »
Nessun altro articolo da mostrare